IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Appuntamenti

YouAbroad Bowl, l’Italia U19 torna in campo contro la USA-AFW Elite

YouAbroad Bowl 2016

Era lo scorso 4 aprile 2015 quando la USA-AFW Elite scendeva in campo contro la nostra Nazionale U19. Il programma Azzurro era in ripartenza e guardava a quello disputato contro la selezione americana, come a un test-match importante in preparazione delle qualificazioni Europee di Bordeaux-Pessac. L’evento, che portava il nome di 1° IFL Mag Bowl, oggi ha incontrato il favore di partner e sponsor interessati al nostro sport ed ha per questo cambiato il suo nome in YouAbroad Bowl, avviandosi a quello che si potrà considerare comunque il suo secondo appuntamento.

In questi ultimi anni avrete sentito parlare di College o selezioni liceali che dagli States vengono a giocare a football nello stivale. Quando questo capita sono diverse le squadre di club che hanno occasione di misurarsi con essi e, talvolta, lo stesso Blue Team può mettersi alla prova. A rendere possibile questi incontri ci pensa un altro partner dell’evento, ovvero Dream Team, un tour operator sportivo che da anni collabora con la FIDAF (Federazione Italiana di Football Americano) e che si occupa di fare da ponte proprio con gli Stati Uniti.

Se Dream Team si occupa di portare qui squadre americane, YouAbroad, main sponsor dell’evento (di cui ci era già capitato di parlarvi in occasione dell’accordo stretto con FIDAF lo scorso gennaio), opera invece nel campo della formazione e si occupa di inviare i nostri atleti dall’altra parte dell’oceano. Non più tardi di febbraio, abbiamo avuto occasione di raccontarvi dell’esperienza di Tamsir Seck, ragazzo di origini italo-senegalesi che aveva militato con i Blacks Rivoli e Giaguari Torino prima di ottenere una scolarship a Lumberthon in Nord Carolina. La sua esperienza, che non è stata l’unica, fu un fantastico esempio delle potenzialità nascoste nella partnership con YouAbroad, che oggi sceglie di dare il nome ad un evento dove il football dei più giovani è l’assoluto protagonista.

A scendere in campo, infatti, sarà nuovamente la nostra Nazionale U19, una categoria che sempre di più sta dimostrando di valere, di poter sfornare campioni e sulla quale sempre di più le società italiane, proprio per questa ragione, stanno decidendo di investire. Avversari dell’Italia giovanile saranno nuovamente gli atleti della selezione High School che porta il nome di USA-AFW Elite, una squadra più che temibile che nei passati anni, oltre a quella italiana, ha potuto affrontare a più riprese la Nazionale francese. Usciti imbattuti da ogni partita disputata in Europa, la AFW sarà una temibile avversaria da affrontare in campo, sicuramente più delle nazionali di Francia e Olanda incontrate a Bordeaux-Pessàc nell’ultima uscita internazionale.

C’è tuttavia da dire che la squadra americana verrà ad incontrare una Nazionale con tanta più esperienza rispetto all’ultimo incontro. I Coach della nostra Nazionale Juniores, guidati da Paolo Borchini, hanno lavorato in una direzione ben precisa, portando avanti un lavoro che potesse parallelamente unire il gruppo e farlo evolvere dal punto di vista del gioco in campo; il tutto basandosi sui punti di forza dei migliori atleti della nostra nazione. Certo, pensare che gli Azzurri U19 non scenderanno in campo con il fantasma del 7-71 subìto lo scorso anno è utopico; pensare che questa rivincita sia una grande occasione per rimettere in chiaro le cose, però, è auspicabile. Perché i nostri ragazzi oggi hanno una marcia in più e la scintilla che, a dispetto del punteggio, si era intravista quel giorno al Vigorelli di Milano, oggi secondo noi si è accesa e lentamente sta iniziando a bruciare.

Parlando di campo, ovvero il Centro Sportivo di Via Stezzano 33 (Azzano San Paolo), per l’evento vanno ringraziati i Lions Bergamo, sempre pronti a mettere a disposizione le proprie strutture per eventi legati a noi e ad #ASSOFOOTBALL, sempre in prima linea nello sviluppo dello football in Italia. L’organizzazione dell’intero evento è infatti passata per le mani dei 93 associati e del team bergamasco, capaci ancora una volta di non disattendere le aspettative. Ulteriori parole di merito vanno spese per la FIDAF capace, grazie alle proprie partnership, di dare continuità ad un progetto di incontri sportivi e interscambi culturali di grande importanza. Per ciò che riguarda noi, saremo ovviamente presenti sul campo per coprire l’evento mediaticamente. Avremo infatti il piacere di trasmettere la diretta in Live Streaming, attraverso il nostro canale Youtube, IFL Magazine TV (a cui vi invitiamo a iscrivervi) e di raccontarvelo con i nostri immancabili recap.

Il prezzo del biglietto è fissato sui 10€ (gratuiti gli ingressi sotto i 13 anni e sopra i 65). Gratuito sarà l’evento anche per tutti gli Associati di #ASSOFOOTBALL, un gruppo al quale sempre più vi invitiamo ad unirvi per scendere in prima linea nello sviluppo di questo sport in Italia. Per maggiori dettagli sulle offerte connesse all’evento (YouAbroad ad esempio offre grandi scontistiche sui corsi di lingua) vi invitiamo a visitare la pagina ufficiale dell’evento sul sito di #ASSOFOOTBALL. Vi invitiamo inoltre a diffondere l’evento attraverso i social (qui il link all’event su Facebook) e a confermare la vostra presenza se il prossimo 26 marzo 2016 (ore 16:00) sarete dei nostri.

Mentre attendiamo che arrivi il giorno di questa partita vi lasciamo al video del passato incontro tra Italia U19 e USA-AFW Elite. Vi aspettiamo, non mancate!









Ultime News

To Top