IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Eventi

World Games e lo spettacolo del Football Americano

world games

Manca ancora qualche tempo prima di poter vedere il football americano tra gli sport olimpici. Il Flag sta compiendo i primi passi all’interno del circuito internazionale, ma è ancora tra gli sport in studio. C’è però un’altra competizione molto importante che si è tenuta (e si sta tenendo) in questi giorni.

Si tratta dei World Games, di fatto le Olimpiadi degli sport non olimpici. Ed è così che, tra Lacrosse, Bodybuilding, Baseball, Squash e Sumo si è inserita anche la nostra fantastica disciplina.

L’Italia non vi ha potuto partecipare, in quanto non qualificata adeguatamente agli Europei (siamo appena rientrati nella fascia più alta e ci giocheremo le nostre chance nel 2018 a Francoforte). Allo stadio olimpico di Wroclaw (Bresslavia per noi) si sono quindi sfidate 3 squadre europee (Francia, Germania e l’organizzatrice Polonia) e il team USA.

Proprio la squadra a stelle e strisce è stato oggetto di varie discussioni negli ultimi tempi. La divisione delle federazioni IFAF ha creato due fazioni, con il team “ufficiale” passato a IFAF New York e il “Team Eagle” (quello dei vecchi 4 Helmets giocati in Italia) a Ifaf Paris. Se avete mal di testa non preoccupatevi, anche noi.

I primi a scendere in campo sono stati i tedeschi proprio contro gli USA, dove si è verificato un evento storico. Per la prima volta un team europeo ha battuto una selezione americana. Il 14-13 finale, frutto di un incontro veramente divertente, ha scatenato la gioia della Germania per un evento che sa di impresa. Nell’altro incontro, invece, la Francia non ha avuto problemi a sbarazzarsi della Polonia con un perentorio 28-2.

Dopo lo scontro per la medaglia di bronzo, che ha visto gli Stati Uniti prevalere per 14-7 sui padroni di casa polacchi, è finalmente arrivata la finale. Tedeschi strafavoriti, ma francesi in piena crescita e vogliosi di stupire. E infatti l’incontro non tradisce le attese. Nonostante le numerose interruzioni per fulmini, la Francia è riuscita a portare a casa l’Oro, con un incontro intelligente e duro vinto in difesa, mentre in attacco il solito Yepmo ha seminato il panico e siglato un TD fondamentale.

Autentico anno d’oro per la Francia. Nel 2017 sono arrivati prima la vittoria contro i Rhinos Milano nella Finale EFL, poi il secondo posto agli Europei Under 19 e infine il gradino più alto del podio ai World Games. Non un caso, per una federazione che lavora nella giusta direzione e che investe nelle strutture e nei propri giocatori.

Anche un po’ di Italia ha partecipato alla finale, nella sua versione “zebrata”.ref worldgames

Marco Sala e Corrado Camossa hanno infatti fatto parte della crew arbitrale di questo evento, di questa vetrina del Football Americano andata in onda sul canale nazionale in Polonia, dove gli investimenti nel nostro sport sono continui e la crescita esponenziale.

L’obiettivo italiano deve essere la partecipazione a questo genere di manifestazioni. E l’unico modo, il primo passo per farlo è l’Europeo di Gruppo A del 2018.

 

 









Ultime News

To Top