IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
USA Football

USA Football: Giovanili, 5 elementi per ottenere l’allenamento perfetto

USA Football: Giovanili, 5 elementi per ottenere l'allenamento perfetto

Articolo originale: Survey: 5 elements to planning the perfect youth football practice
Di Mike Kuchar (www.usafootball.com)
Traduzione a cura di Enrico Brazzi


XandOLabs.com ha chiesto a più di mille allenatori di squadre giovanili cosa rendesse efficace un allenamento. Ecco le cinque risposte più gettonate.

Stilare e seguire un programma

L’89% degli allenatori ha dichiarato di stilare e seguire un programma. Nel 67% dei casi, gli allenatori si discostano dal programma una volta ogni tanto. La cosa più sorprendente, però, è che più del 10% vi si attiene rigidamente. Indipendentemente da come intendiate pianificare gli allenamenti, assicuratevi che sia tutto scritto nero su bianco e che gli altri allenatori abbiano una copia del programma.

Allenamenti divisi in dieci blocchi o meno

La maggior parte degli allenatori programma dieci blocchi o meno per ogni allenamento. I blocchi durano dai 5 ai 10 minuti. Se si fa la somma, si arriva a 100 minuti totali, ovvero meno di due ore. Il blocco più lungo dovrebbe essere massimo 15 minuti. È importante mantenere un buon ritmo e far divertire i ragazzi per far sì che non si annoino.

Dedicare ai fondamentali un terzo del tempo

Il 61% degli allenatori ha dichiarato che un terzo dell’allenamento dovrebbe essere dedicato ai fondamentali, che possono essere insegnati con esercizi di blocco, placcaggio, protezione della palla, ecc. I giocatori devono aver imparato i fondamentali prima di decidere di alzare il ritmo dell’allenamento.

Pianificare un riscaldamento efficace

Il 78% degli allenatori inizia l’allenamento con lo stretching. Di questi, il 66% combina lo stretching statico con quello dinamico. Nonostante questo metodo possa essere impiegato a tutti i livelli, gli allenatori delle giovanili lo ritengono importante per caricare i ragazzi, così che possano trovare l’energia necessaria per affrontare tutto l’allenamento. Uno stretching condotto a casaccio potrebbe sortire invece l’effetto contrario.

Preparazione atletica specifica per ruolo

Da sempre, l’ultima parte dell’allenamento è dedicata alla preparazione atletica: per almeno il 50% degli allenatori intervistati è così. È cambiato però il modo di fare preparazione atletica. Al posto dei soliti scatti o delle stazioni, quasi il 70% degli allenatori utilizza una preparazione atletica specifica per ruolo. Per esempio, gli uomini di linea potrebbero spingere delle slitte, gli skill player potrebbero provare degli schemi contro l’aria con poco recupero, mentre i difensori potrebbero fare degli esercizi di pursuit.

Mike Kuchar è cofondatore e responsabile del reparto ricerca di XandOLabs.com, un’azienda di ricerca specializzata in concetti e tendenze che riguardano il mondo degli allenatori. La sua e-mail è mike@xandolabs.com. Il suo profilo Twitter è @mikekkuchar.

Foto: Giulio Busi









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo redazione@iflmagazine.it, al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Luca Correnti, Tony Federico, Ganci, Andrea Ghezzi, Simone Mingoli, Andrea Mirenda, Rendall Narciso Grafica: Paolo Re, Battista Battino Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Coordinatore IFL Mag TV: Andrea Ghezzi Contenuti Video: Andrea Ghezzi, Andrea Gaia Re Coordinatore IFL Mag Radio: Andrea Ghezzi Contenuti Radio: Andrea Ghezzi, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Luca Correnti, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: redazione@iflmagazine.it

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top