IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Junior

Under 19 Week 3, il riassunto della giornata

maurizio elisio week 3

Week 3 del campionato Under 19 vede sei partite in programma con il riposo del girone C.

Girone A

A Vedano Olona i Rhinos Milano affrontano i Giaguari Torino con in palio il secondo posto, momentaneo, nel girone. Partono forte gli ospiti che prima con Robaldo e poi con Comandone si portano avanti per 13-0, ma i milanesi non mollano la presa e nel secondo quarto riducono lo svantaggio a un solo punto con i touchdown di Auriemma e Crosta: 12-13 il punteggio all’intervallo lungo.
Terzo quarto tutto delle difese che fermano i sue attacchi non concedendo punti e a inizio quarto quarto i Rhinos si portano in vantaggio per la prima volta nell’incontro grazie al secondo touchdown di Corsta e trasformazione da due punti. Maina, runningback torinese, riporta sotto i suoi che provano la trasformazione da due per il vantaggio, ma senza successo. I milanesi riescono a difendere il punto di vantaggio e portano a casa una importante vittoria in chiave playoff per 20-19.

I Seamen Milano ospitano la West Coast Academy ligure con la voglia di confermarsi squadra imbattuta nel girone. Primo quarto e subito marinai avanti con un touchdown di Nuzzi per il 6-0 della prima frazione di gioco. Nel secondo quarto piovono punti sulla testa dei ragazzi WCA perchè i Seamen segnano prima con Contini, poi Banfi intercetta e riporta in end zone e per chiudere Lupo su pass porta il risultato sul 26-0 alla pausa lunga.
Terzo quarto senza punti sul tabellone con Seamen che controllano il gioco e WCA che prova qualche sortita senza successo mentre nel quarto e ultimo quarto arriva il touchdown finale dell’incontro a opera di Pulsinelli che sigilla il risultato sul 32-0.

Girone B

I Panthers Parma ospitano i Doves Bologna nella rivincita della partita di andata della scorsa settimana vinta dai Ducali per 20-0. Primo tempo che definire scoppiettante è poco! Passano subito in vantaggio i Doves che si portano avanti per 6-0 nel primo quarto. Nel secondo dei quattro quarti di gioco i Panthers ritrovano subito il vantaggio per 7-6 e lo ampliano poco dopo con il secondo touchdown che vale il +8. I bolognesi non mollano il colpo e prima dell’intervallo una segnatura con trasformazione da due porta la partita in pareggio. Tutti negli spogliatoi? Si, ma non prima del terzo touchdown dei Panthers, 20-14 il punteggio all’intervallo.
Tre punti nel terzo quarto portano i parmensi a +9, ma di certo non al sicuro perchè i Doves nel quarto quarto segnano e trasformano ancora da due portandosi a un solo punto di distanza.
Il finale premia i Panthers che riescono a controllare il punteggio e portare a casa la vittoria per 23-22 e mantenersi imbattuti nel campionato.

Gli Hogs Reggio Emilia ospitano i Warriors Bologna e anche in questo caso si tratta di una rivincita della settimana precedente nella quale i guerrieri bolognesi travolsero i porcellini reggiani 50-0.
Sono i Warriors a portarsi subito avanti per 7-0 con Cerullo, ma rispetto alla partita di andata la difesa Hogs riesce a contenere meglio i pari età. Nel secondo quarto seconda marcatura bolognese, sempre Cerullo l’autore, e punteggio all’intervallo di 13-0 in favore degli ospiti.
Terzo quarto senza marcature e ultimo quarto che vede nel finale il touchdown degli Hogs con Barbieri che riapre virtualmente la partita, ma è troppo poco il tempo a disposizione per permettere ai reggiani di tentare la rimonta, di conseguenza Warriors vincitori per 13-6 e secondo posto nel girone messo al sicuro.

Girone D

Una sola partita in programma nel girone D con la Roma Scuola Football che ospita il Toscana Team. Ospiti subito in vantaggio con Palomba seguito da Camorani e Bani per il 21-0. Roma Scuola Football riesce a ridurre le distanze con un touchdown non trasformato, ma la seconda marcatura di Palomba riapre il varco tra le due squadre.
Il Terzo e quarto touchdown di Palomba, il secondo di Camorani e la segnatura allo scadere dei romani chiudono l’incontro sul 47-12 per il Toscana Team alla seconda vittoria in due partite disputate.

Girone E

Una sola partita in calendario anche nel girone E con i Marines Lazio ospitano i Navy Seals Bari. Subito in avanti i padroni di casa con una corsa del quarterback Biancolella seguito dalle marcature di Silvestro e Albera per il 21-0 a fine primo quarto. Monello e Armaroli rendono il punteggio più rotondo nel secondo tempo che si concluderà sul 36-0 per i Marines.
Il terzo quarto non vede punti a referto, mentre nel quarto e ultimo quarto saranno la difesa con una safety, Spina ed Elisio con un pick six a chiudere l’incontro sul 52-0 che lancia i Marines Lazio in testa al girone.

La classifica dopo week 3

week 3 under 19

Foto di copertina di Maurizio Elisio









Ultime News

To Top