IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Junior

Under 16 Week 4, il riassunto della giornata

under 16

Quarta giornata del campionato di Under 16, che mostra già una prima chiara fuga di alcune squadre per una stagione comunque interessante.

GIAGUARI TORINO 42 – 12 SEAMEN MILANO

Punteggio pieno per i piemontesi che non hanno problemi a sbarazzarsi dei Seamen. Partenza lampo nel primo quarto con ben 3TD, due di Jacopo Salsa (tra i migliori in tutti i match della sua squadra) e uno di Nicholas Dalmasso, intervallati dal momentaneo pareggio blue navy. Francesco Peirolieri allunga ancora per Torino che chiude il primo tempo sul 26-6. Ancora Salsa a portare lo sferoide in meta, convertito da 2 punti da Pulice, che si incarica poi di segnare l’ultimo TD di giornata per il 42-12 finale. I Giaguari proseguono il loro cammino da imbattuti, avendo vinto tutte le partite con un grande distacco

GIANTS BOLZANO 80 – 6 DAEMONS CERNUSCO

Buona reazione dei ragazzi di Argeo Tisma, che si riprendono dopo la sconfitta patita in casa con le Aquile con un perentorio 80-6 sui coraggiosi Daemons Cernusco. Match già in cassaforte nel primo quarto concluso sul 28-0, mentre la difesa riesce a chiudere intonsa il primo tempo sul 40-0 per i bolzanini. Nella ripresa altrettanti punti per la offense, mentre la D si fa cogliere impreparata con un’unica sbavatura su un lancio che permette il TD della bandiera ai lombardi. Per i giganti ora 1-1, ma un ottimo passo avanti rispetto all’inizio.

GUELFI FIRENZE 12 – 14 HOGS REGGIO EMILIA

Divertente partita nello stupendo stadio di Firenze. Guelfi che si portano in vantaggio nel primo quarto con un TD pass su Rachid Ben Maarouf, ma la trasformazione non viene convertita. Provano a rispondere gli emiliani, ma la difesa è arcigna e permette all’attacco di riprendere il possesso e segnare nuovamente. Anche questa volta la try fallisce. Forse è proprio questo a dare la scossa agli Hogs, che prima accorciano le distanze in maniera significativa, con un touchdown convertito da 2 punti e poi effettuano il sorpasso in chiusura di primo tempo, ma falliscono la try, per il 12-14. Sarà anche lo score finale, il secondo tempo è un continuo scambio di ottime prestazioni difensive e sono proprio i reggiani a spuntarla e a conquistare la prima vittoria della stagione.

AQUILE FERRARA 36 – 38 SKORPIONS VARESE

Partite sempre ad alto punteggio quelle che vedono protagonisti le Aquile Ferrare. Ma se contro i Giants l’avevano spuntata, questa volta hanno dovuto soccombere per un pelo contro i bravi Skorpions, ancora a punteggio pieno. Eppure il match sembrava essere iniziato con il piede giusto per gli estensi, in grado (grazie ai TD di Gardinale per due volte e Paganini, tutti su passaggio) di portarsi in vantaggio alla fine del primo tempo, seppure sul 28-24.  Al rientro in campo, Varese si porta per la prima volta in vantaggio, ma la risposta delle Aquile è immediata anche se la trasformazione non va a buon fine. Sarà proprio questa la condanna di Ferrara. Nel quarto quarto, gli Skorpions segnano l’ultimo TD della partita, ma loro sì, convertono la trasformazione per il 36-38 finale.

BLACKS RIVOLI 36 – 0 LIONS BERGAMO

Vittoria schiacciante dei Blacks contro i Lions, mai in grado di portare punti sul tabellone. Nonostante questo, la difesa orobica aveva retto più che bene nel primo quarto, chiuso sul 8-0. Nella seconda parte, ancora un TD dei piemontesi, ma offense dei Lions veramente in difficoltà. Seppure all’halftime il match potesse sembrare ancora aperto, la difesa di Bergamo incappa nell’ovvia stanchezza di dover condurre una partita quasi costantemente in campo, dando libero accesso ai Blacks di segnare altri 22 punti per il 36-0 finale. Rivoli marca la prima vittoria della stagione, mentre i Lions rimangono ancora a secco.

under 16









Ultime News

To Top