IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Junior

Under 16 Week 2, il riassunto della giornata

under 16 week 2

Seconda giornata di campionato per i piccoli Under 16 con bei sei partite in cartellone.

WARRIORS BOLOGNA 20 – 14 HOGS REGGIO EMILIA

Primo match in calendario, nella giornata di sabato e come sempre da anni il derby emiliano non tradisce le attese. Hogs che passano in vantaggio nel primo quarto per 6-0, riuscendo a mantenere il punteggio fino a metà gara. I Warriors escono dagli spogliatoi con tutto un’altro piglio, ed è il giovane Indelicato a condurre i suoi al pareggio, mentre Caccia li spinge poi al sorpasso sul 14-6. I reggiani non mollano e trovano il pareggio sul 14-14 che conclude i 4 quarti. Overtime, gli Hogs partono in attacco ma la reazione della D bolognese è splendida. Palla riconsegnata alla offense bianco blu, che non fallisce l’occasione e segna con Ballarin per il definitivo 20-14.

RHINOS MILANO 58 – 8 LIONS BERGAMO

Partita senza storia nel derby bergamasco, con i Rhinos Under 16 di coach Matteo Piccoli, che chiudono la pratica nel primo tempo con un perentorio 42-8. La supremazia è stata totale, tanto da permettere al coaching staff di inserire in campo tutti i giocatori a roster compresi i 4 Qb: Ines, Volpe, Ambouni e Uberti. Non solo, anche la difesa è riuscita a mettere punti sul tabellone grazie ad un TD su ritorno di intercetto di Mattia Tacci. Bergamo è comunque un team in crescita, che ha potuto festeggiare il primo TD di stagione ad opera di Vismara, con una splendida corsa di circa 80yds che può far solo ben sperare per il futuro.

GIAGUARI TORINO 40 – 24 BLACKS RIVOLI

Settimana dei derby, presente anche quello piemontese. Buona la partenza dei Blacks, che con due TD si portano sul 12-6, riuscendo ad andare in vantaggio due volte, pareggiati solo momentaneamente da Pulici. Il QB Serra prende però il controllo del secondo quarto, lanciando un bel TD pass su Salsa, autore anche del TD del sorpasso per il 20-12 dell’half time. Al ritorno in campo dopo la pausa, Salsa segna nuovamente, seguito poi da Peiroleri che mette il risultato in cassaforte. I Giaguari amministrano, concedendo due TD ai Blacks ma non rischiando mai una rimonta. Il risultato finale viene definito dal secondo TD di Peiroleri, per una meritata vittoria torinese.

SKORPIONS VARESE 22 – 6 DRAGHI UDINE

Match dominato dalle difese quello tra Skorpions e Draghi. Senza punti infatti il primo quarto, ma sono i Draghi i primi a sfruttare un piccolo errore difensivo varesotto per portarsi sul 0-6 che chiude il primo tempo. I friulani giocano al di sopra delle proprie aspettative, fermando ogni tentativo, dovendo poi soccombere solo a partire da metà terzo quarto. Prima il 7-6 che sposta il baricentro verso Varese, che poi dilaga prima con un TD su corsa e poi aiutato dalla propria difesa. E’ infatti un DB di Varese a riportare in touchdown un intercetto, a cui segue trasformazione, per 22-6 finale.

LEGIO XIII 20 – 26 GUELFI FIRENZE

Divertente match under 16 sull’asse Roma-Firenze. Parte forte la Legio che passa in vantaggio con una lunga corsa, ma i Guelfi reagiscono immediatamente e ribaltano il risultato grazie ai TD di Cosimo Casati (due volte) e Filippo Giuntoni, per il 20-6 di fine primo tempo che sembra precludere speranze ai romani. La Legio invece risponde di orgoglio, riuscendo ad acciuffare il pareggio nel quarto quarto, costringendo il match agli overtime. Giuntoni però sigilla un grande match, segnando il TD della vittoria che consegna una fondamentale vittoria ai Guelfi

DAEMONS CERNUSCO 31 – 40 AQUILE FERRARA

Partita ad altissimo punteggio quello fra Daemons ed Aquile Ferrara. I Daemons si portano in vantaggio nelle prime battute di gioco, che sono però un continuo scambio di TD. Le difese faticano a controllare gli attacchi, proprio per questo la differenza di roster colpisce i Daemons. I lombardi cominciano a perdere colpi nel finale, dovendo schierare tantissimi doppi ruolo. Le Aquile non si fanno pregare e sfruttano la situazione per portarsi ad un meritato vantaggio, fino al 31-40 finale.

classifica week 2

Foto di copertina di Giulio Busi









Ultime News

To Top