IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Junior

Under 16 Bye Week 1, il riassunto della giornata

img_1829

Nonostante sia bye week, spesso queste settimane vengono utilizzate per il recupero di alcuni match non disputati durante l’anno. L’Under 16 non è esente, con ben tre partite in tabellone

HOGS REGGIO EMILIA 14 – 20 GUELFI FIRENZE

Colpaccio dei toscani in casa dei sempre arcigni Hogs. I maialini partono in avanti, riuscendo a segnare il primo TD nel secondo quarto, per il 6-0 con cui si conclude il primo tempo. I Guelfi non ci stanno e pareggiano i conti nel terzo quarto, ma è nell’ultimo periodo che la partita esplode ed è Firenze a prendere il largo. Con due touchdown, di cui il secondo trasformato da 2 punti, i gigliati prendono il largo e nonostante l’ultima segnatura di Reggio Emilia, portano a casa il risultato. I Guelfi con questa vittoria pareggiano lo score 2-2, superando proprio gli Hogs che cadono a 2-3.

AQUILE FERRARA 47 – 0 DRAGHI UDINE

Dominio assoluto delle Aquile in questo match fondamentale per il Girone B, considerato anche lo scontro al vertice fra Skorpions e Giants Bolzano. Ferrara è e rimane in vantaggio per tutta la partita, nonostante Udine resista fino alla fine del primo tempo, concluso sul 16-0. Nella ripresa Golfieri e Paganini segnano a ripetizione, chiudendo i conti e permettendo agli allenatori di schierare tutto il roster in campo. Le Aquile con questa vittoria riacciuffano il secondo posto ai danni dei Giants, mentre per i Draghi buoni segnali nel primo tempo, ma ancora troppo acerbi per competere con team più strutturati.

SKORPIONS VARESE 58 – 22 GIANTS BOLZANO

Match molto più combattuto di quanto mostri il risultato, sopratutto nel primo tempo. Strappo iniziale degli Skorpions che con due TD in successione chiudono il primo quarto sul 14-0. Ottima risposta dei Giants che pareggiano, fallendo però l’opportunità del sorpasso con una trasformazione. Forse è questo a ridare energia a Varese, che segna nuovamente due volte prima della fine del primo tempo, chiuso sul 30-14. I bolzanini sono frastrornati e gli Skorpions dilagano, il terzo quarto si chiude sul 52-14. Con tutto l’onore possibile, Bolzano riesce a mettere a referto un ultimo TD prima del fischio finale, che consegna la testa solitaria della classifica a Varese, mentre condanna Bolzano ad un momentaneo terzo posto nel girone B.

under 16

Foto di copertina di Benito Russo









Ultime News

To Top