IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division III

Terza Divisione, il riassunto della seconda giornata

terza divisione conference semifinali player of the week

Solo due incontri nella seconda settimana del campionato di Terza Divisione. Due match totalmente differenti, il primo quasi a senso unico tranne all’inizio,mentre il secondo tirato fino alla fine con sorpassi e controsorpassi.

MEXICANS PEDEROBBA 16 – 36 GIANTS BOLZANO B

I Giants Bolzano, formazione under 19 della storica squadra di Prima Divisione, espugnano il Comunale di Onigo di Pederobba, casa dei Mexicans. In campo, gli ospiti dettano il ritmo sin dall’inizio, e sono i primi ad andare in vantaggio. I Mexicans hanno una buona reazione, andando avanti 8-6, poi nuovo allungo bolzanino che ampliano il divario. I padroni di casa cercano in tutti i modi di riportarsi avanti prima dell’intervallo, ma il loro tentativo si ferma a poche yard dalla endzone. Al rientro in campo i ragazzi di Coach Giuseppe Pulpito escono dal match, forse traditi da un po di emozione dell’esordio, mentre i giovani altoatesini continuano la loro cavalcata che li condurrà alla prima vittoria in stagione. Finisce 36-16 per gli ospiti, che bagnano con un successo la prima uscita con la seconda squadra, che ha mostrato alcuni giovani di assoluto valore. Per i messicani invece saranno le prossime settimane ad essere fondamentali per una riscossa.

classifica

RAMS MILANO 15 – 16 LANCIERI NOVARA

Altra vittoria in trasferta è quella dei Lancieri Novara, che al Centro Sportivo Comunale di Bresso superano i Rams in un match al cardiopalma. Il 16-15 è merito della difesa piemontese, che blocca più volte il pur valido attacco meneghino. L’esito è in bilico per buona parte della gara, con i Rams a varcare per primi la linea del touchdown con una QB sneak e la trasformazione su calcio per il 7-0. Novara riesce a segnare, ma non converte rimanendo ad un punto di distanza. Il match continua con un sostanziale equilibrio, spezzato dal field goal dei Lancieri all’inizio del terzo quarto. La reazione dei meneghini non si lascia attendere e in 5 azioni tornano in vantaggio e segnano anche una trasformazione da 2 punti per il 15-9. Quando tutto sembra perduto, ecco che Alex Deandreis si invola con una corsa personale per il TD del 15-16 per i Lancieri, che amministrano il vantaggio e portano a casa un risultato fondamentale. Con questa vittoria infatti Novara va 2-0 e conferma il proprio esordio positivo della settimana passata contro i Blitz.

GIRONE-F-2

Articolo a cura di Luigi Ercolani









Ultime News

To Top