IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division III

Terza Divisione: recap delle finali di Conference

testata recap terza divisione

Siamo arrivati alla penultima puntata di una stagione iniziata a fine febbraio e che vede in campo le quattro migliori squadre a giocarsi le due finali di Conference e l’accesso al Nine Bowl di Cesena.

Nella prima partita i Bills Cavallermaggiore ospitano i Knights Persiceto. La squadra piemontese è arrivata a questa finale senza nessuna sconfitta in regular season e battendo Gorillas Varese e Islanders Venezia nei due turni dei playoff. Gli emiliani dopo duer sconfitte in regular season contro i Ravens Imola giocano un turno di playoff in più in cui regolano Mastifs IVrea, Wolverines Piacenza e Rams Milano.
Pronti via e i Bills si portano subito avanti per 14-0 con un touchdown nel primo drive della partita e uno ad inizio secondo quarto, tutte e due le marcature sull’asse Giachino-Torrente. Quando l’incontro sembra cominciare a prendere una brutta china per gli ospiti arrivano le segnature di Volpe a Cattabriga a chiudere il primo tempo sul +2 Bills.
Scenario invertito nel terzo quarto perchè questa volta sono i Knights a piazzare un uno-due da far tremare le gambe e sempre con la coppia Volpe – Cattabriga. I Bills barcollano, ma riescono a rimanere in partita con Moumine, finchè non arriva il ciclone Volpe che si abbatte su Cavallermaggiore e con altri due touchdown chiude l’incontro. Inutile il tentativo di rimonta dei Bills con il touchdown di Mascali, troppo tardi per provare a rientrare in partita. I Knights Persiceto vincono in trasferta 40-28 e si qualificano per l’Italian Bowl di Cesena.

A Chiavari i Predatori Golfo del Tigullio ospitano gli Sharks Palermo. I liguri hanno perso due partite in regular season contro i Bills, costretti quindi alla wild card hanno battuto Highlanders Catanzaro, Ravens Imola e Grifoni Perugia. La regular season perfetta ha permesso agli Sharks di partire dai quarti di finale e nei due incontri di playoff i siciliani hanno battuto i Mad Bulls Barletta e gli Steelers Terni.
Partono meglio gli Sharks che si portano avanti con un td pass di Mondi, ma arriva subito il pareggio dei Predatori sempre su pass con Nicolini. Nel secondo quarto altro td pass degli ospiti, questa volta a ricevere il passaggio di Albanese è Abbadessa, ma neanche il tempo di festeggiare che nel successivo kickoff return Spiaggi attraversa il campo per il secondo pareggio. A breve arriva il primo vantaggio dei Predatori con un field goal di Bertolini, ma prima dell’intervallo lungo una corsa di Todaro e il terzo touchdown pass di giornata ricevuto da Abbadessa portano i siciliani a +10.
Dopo tanto spettacolo in attacco salgono in cattedra le due difese che non concedono nulla nel terzo e buona parte del quarto quarto. A poco dalla fine il sussulto finale dei PRedatori con Ravera che pesca Spiaggi per il touchdown del -4, ma l’onside kick successivo viene ricoperto dagli ospiti che devono solo inginocchiarsi per la vittoria. Gli Sharks Palermo vincono 27-23 e saranno gli avversari dei Knights in quel di Cesena.

finali di conference









Ultime News

To Top