IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
News

Ten Points Lead #4, di pause e solitudini

Ten Points Lead

Benvenuti a Ten Points Lead, l’unica rubrica che non va mai in Bye Week.

1) Seamen bagnati e vincenti a Barcellona. Sotto un battedo d’acqua stile monsoni, un freddo che manco a Rejkjavik, i marinai soffrono tutto il primo tempo, sbagliano tanto e poi dilagano nel finale. Fondamentale vincere questa, che almeno in teoria doveva essere la più facile.

1bis) Si potrà odiarli, non a tutti piacciono, ma i Seamen non vanno mai giù di testa. Hanno costruito una mentalità vincente e, soprattutto, in grado di gestire le situazioni di difficoltà e portarle e proprio favore.

2) Guardo il box score e vedo: TD Buccellato. Faccio qualche domanda ad amici comuni. E’ un multipurpose, DL/FB/OL/TE/LB/RB, riconosciuto dalla squadra per la sua versatilità, tanto da portare la bandiera contro i Giants. E io ho una propensione per quelli intelligenti sul campo. Bravo bravo.

3) Sono onesto, credevo che i Giaguari avessero fatto un bel salto di qualità con l’acquisto dei BlackBills e che la sconfitta con i Ducks fosse più uno scivolone. Ma il divario tecnico visto contro i Panthers è estremo e, purtroppo, difficilmente diventerà più sottile con l’avanzare del campionato. Peccato.

4) Malpeli è tornato in versione Benny Hill. E sono cazzi amari per tutti. Se poi Monardi è questo, Durham fa l’ex-NFL (sul profondo ha bruciato ripetutamente la secondaria Giaguari) e Alinovi fa il più forte under 23 offensivo degli ultimi 10 anni (cosa che gli viene facile), magicamente i Panthers hanno una chance.

4bis) Di arrivare al Superbowl, si intende.

5) Sabato c’è il derby di Milano. E dopo 3 anni di spettacolo, si prospetta tutta un’altra storia. Il Football italiano ha perso tanto in questi ultimi mesi e ogni persona sana di mente DEVE sperare che i rinoceronti tornino sulla cresta dell’onda il più velocemente possibile.

6) I Braves nel durante hanno ingaggiato Micheal Jordan per scacciare i Monstars.

braves

7) Bellissima la sfida tra Achei e Black Tide, giocata direttamente nel bagnasciuga. Ovviamente partita sospesa. Così come Saints-Mastini. E su questa, doveroso silenzio in attesa di informazioni su Greg, storico arbitro del nostro football, colto da malore nell’intervallo. In bocca al lupo.

8) Più guardo il Football in Italia e più mi rendo conto di una cosa: nel nostro sport mancano più coach realmente formati, anche rispetto alla qualità e al numero degli atleti. Si vede nel salto di qualità che i giocatori fanno appena sbarcano in una realtà diversa. Anche su questo siamo lontanissimi dagli standard europei ed è ufficialmente arrivato il momento per tutti di rimboccarsi le maniche.

9) Una cosa che invece sta cambiando, finalmente, è il modo di comunicare. Ogni settimana sempre più infografiche, interviste, presentazioni, comunicati stampa. Per ora, senza dubbio i migliori sono i Panthers Parma. Scimmiottano bleacher report ed altri network americani, sono presenti, costanti e si vede un lavoro strategico dietro. Era ora, copiateli.

10) Speriamo non ci siano più bye week. Già ora mi sono inimicato i coach. La prossima volta tocca agli arbitri. Avvisati!

Alla prossima settimana!









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo redazione@iflmagazine.it, al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Luca Correnti, Tony Federico, Ganci, Andrea Ghezzi, Simone Mingoli, Andrea Mirenda, Rendall Narciso Grafica: Paolo Re, Battista Battino Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Coordinatore IFL Mag TV: Andrea Ghezzi Contenuti Video: Andrea Ghezzi, Andrea Gaia Re Coordinatore IFL Mag Radio: Andrea Ghezzi Contenuti Radio: Andrea Ghezzi, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Luca Correnti, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: redazione@iflmagazine.it

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top