IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Sfida nella Sfida

Sfida nella Sfida: Francani vs Mirenda – Week 2

SFIDA NELLA SFIDA_WEEK 2

La seconda settimana del campionato di prima divisione italiana vedrà uno scontro molto atteso tra i Panthers Parma, che si sono imposti per 42-14 sui Lions Bergamo, e i Rhinos Milano che hanno vinto per 21-14 contro i Giants Bolzano. Nella passata stagione i Panthers giocarono il XXXV Superbowl contro i Seamen Milano, perdendo per 14-24. Una finale che si è combattuta anche negli anni precedenti: nel 2014 persero di nuovo contro i Seamen, mentre nei due anni precedenti ebbero la meglio sulla stessa squadra milanese nel 2013 e sugli Elephants Catania nel 2012. La squadra emiliana si è dimostrata, senza ombra di dubbio, una realtà concreta e rappresentativa del football italiano arrivando ad avere un posto fisso nei superbowl degli ultimi anni, i Rhinos, invece, hanno dimostrato una crescita continua e costante negli anni, arrivando a sfiorare il superbowl nella scorsa stagione dove sono stati fermati in semifinale contro i Seamen, che hanno vinto di misura nel derby meneghino per 25-20.

I giocatori che più rappresentano l’attacco di queste squadre ve li abbiamo già presentati in precedenza: si è parlato del runningback Francesco De Simone di cui abbiamo osservato la crescita fin dall’Under 19 e che nella scorsa partita ha corso 21 volte con un guadagno netto di 73 yards e 2 touchdowns contro Alessandro Vismara che, dal canto suo, ha portato palla in 10 corse per 41 yards senza però entrare in endzone. Si è parlato del quarterback Tommaso Monardi che ha completato 17 lanci su 29 tentativi per 299 yards e 4 touchdowns contro l’americano Timothy Pryor e i suoi 13 lanci su 17 tentativi per 165 yards e 2 touchdowns, ovvero un 58,6% di precisione contro un 76,5% e senza contare le corse. Si è parlato anche del ricevitore statunitense Demetrius Jerome Wilson Jr appena arrivato dall’Arkansas che nella scorsa partita ha ricevuto 8 volte per 236 yards e 2 touchdowns contro Gabriele Arioli che, invece, ha ricevuto 6 passaggi per 71 yards e 1 touchdown. Vi abbiamo presentato anche coloro che più hanno responsabilità negli special team, ossia Francesco Diaferia che ha calciato 7 volte per 333 yards con una media di 47,6 yards per calcio nella scorsa partita contro Giuseppe Della Vecchia che ha calciato 4 volte per 196 yards, con una media di 49 yards.

Stavolta vi parleremo della difesa. Nel football spesso si sente dire che l’attacco “vende i biglietti” mentre è la difesa che vince le partite. La difesa dei Panthers è ben distribuita dopo la prima partita di campionato, e guida la classifica il linebacker #26 Nicola Francani. Un ragazzo della stazza di 180 centimetri per 84 chili che compirà 28 anni a giugno e che è al suo sesto anno di gioco. Per quanto riguarda i Rhinos, invece, troviamo come leader l’americano Jonathan McNeal giunto quest’anno dal Nevada che distacca tutti gli altri, lasciando al seguito i defensive backs che si sono contraddistinti nel tackling. Tra questi difensori spicca il linebacker #6 Andrea Mirenda, solitamente impiegato nel ruolo di Defensive End, che lo scorso anno giocava con i Warriors Bologna. Si tratta di un atleta di 26 anni con già 10 anni di esperienza alle spalle e una mole di 182 centimetri per 94 chili.

Statistiche alla mano, Francani ha portato 5 placcaggi e 2 assistenze nella scorsa partita, arrivando a 26 placcaggi e 14 assistenze in 11 partite nella scorsa stagione, ai quali si aggiungono 7,5 placcaggi per perdita di yards con un totale di 24 yards sottratte all’attacco, 4 break up, 4 palle deflettate e 1 fumble ricoperto.
Mirenda, invece, ha fatto 1 placcaggio e 3 assistenze contribuendo ad 1 placcaggio per perdita di yards sottraendo 1 yard all’attacco; nella scorsa stagione, dove giocava con la compagine bolognese, ha giocato 5 partite e concretizzato 8 placcaggi e 2 assistenze, 2,5 placcaggi per perdita di yards sottraendo un totale di ben 20 yards all’attacco, a cui si sommano 2 sacks per 19 yards e 1 fumble forzato.

Sappiamo tutti che i numeri nel football fanno statistica, ma sono sicuro che vedremo queste statistiche andare in crescendo per questi atleti che hanno ancora tanto da dare al nostro meraviglioso sport e che si affronteranno Domenica 13 Marzo alle ore 15:00, presso lo Stadio Tardini di Parma sito in Via Partigiani d’Italia, 1. Consiglio di non mancare!

Foto Mirenda: Valentina Gallina









Ultime News

To Top