IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Rubriche

Sfida nella Sfida: Arioli vs Bonacci – Week 11

SFIDA NELLA SFIDA_W11

La IFL è ormai alle battute finali, e i Rhinos Milano si sono consolidati al primo posto. La sola squadra che, fino a un paio di settimane fa, poteva dargli qualche pensiero era proprio la diretta inseguitrice: i Giants Bolzano. La sfida nella sfida di questa settimana sarà proprio tra queste due squadre. Nonostante la posizione ormai solida della squadra milanese in odore di perfect regular season, per poter festeggiare questo ulteriore traguardo deve ancora affrontare i Giants e, successivamente, i Lions Bergamo che sono attualmente in ultima posizione nel girone Nord. Per quanto riguarda il girone Sud, invece, la situazione è rimasta invariata rispetto alla scorsa settimana, con i Dolphins Ancona saldamente al comando, seguiti dai Marines Lazio e Guelfi Firenze.

La sfida nella sfida che abbiamo scelto per questa settimana sarà nel pacchetto aereo di due squadre pericolose tanto palla a terra quanto palla in aria. Andremo a confrontare due armi offensive di rara fattura quali Gabriele Arioli (#11 dei Rhinos) e Marco Bonacci (#9 dei Giants)

GABRIELE ARIOLI

Arioli è un ricevitore di 31 anni, si presenta con una stazza di 180 centimetri per 100 chilogrammi di peso, e un bagaglio tecnico di 12 anni d’esperienza nel settore del football americano. Quest’anno si è guadagnato l’onorificenza di all time leader dei Rhinos per produzione offensiva nel pacchetto aereo tra ricezioni e yards after catch. Di indole tranquilla e pacata, è in grado di cambiare totalmente nel momento in cui solca il campo da football, non si risparmia nemmeno nei giochi di corsa dove cerca un bersaglio da bloccare e non si ferma finché non lo mette in terra, concedendosi del trash talking con i cornerbacks avversari come può naturalmente avvenire tra avversari in continua sfida reciproca. Le sue statistiche della stagione ci dicono che ha completato 25 ricezioni per 408 yards! A queste incredibili statistiche si aggiungono 5 touchdowns nelle 8 partite giocate, il che gli da una media di 16.3 yards per tentativo e 51 yards per partita.

MARCO BONACCI

Bonacci è un atleta classe 1989 che ha compiuto, proprio il 12 maggio, 27 anni di età. Sul campo ama lanciarsi in traccia ed eludere i difensori avversari con la rapidità nei campi di direzione e velocità, riuscendo a portarsi nelle cuciture difensive rapidamente e con una falcata after catch che spesso lo ha portato a marcare l’end zone avversaria. Dello stesso calibro del suo avversario, adora la sfida con il difensore e ancor di più quando riesce a metterlo in difficoltà. Quest’anno la sua produzione è stata in linea con quella della sfida che lo aspetta: 37 ricezioni per 491 yards e 8 touchdowns, con una media di 13.3 yards per tentativo e 70.1 yards per partita.

Questa sfida nella sfida si preannuncia avvincente ed entusiasmante anche solo guardando le statistiche di questi due campioni italiani che sono in grado di sbalordire e creare un gioco aereo sicuro e spettacolare. Sarà essenziale per i rispettivi secondari prender le misure a questi due fenomeni, o si rischia di concedere big plays a chi, di turno, riceverà il pallone. E un errore nel secondario ha spesso un esito inclemente che finisce dritto sul tabellone dei punti.

Per chi volesse seguire dal vivo questa entusiasmante sfida, il kick off sarà Sabato 28 Maggio alle ore 18:00 presso lo Stadio Comunale “Gianni Brera” in Via Papa Giovanni XXIII, 6 – Pero (MI).

Foto Arioli: Andi King
Foto Bonacci: Valentina Gallina









Ultime News

To Top