IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Paskedina

La Paskedina, Prima Divisione #10

paskedina Bowl wild card pronostici U19 U16 Week 5 under prima semifinali

Amiche e amici del football italiano ed europeo ben tornati all’appuntamento con la Paskedina, i pronostici della Prima Divisione Fidaf.

Il campionato è ormai entrato nella fase calda, più calda di quanto avessimo previsto. Complice il calendario che lascia alle ultime 3 giornate di regular season l’onore di definire le posizioni di classifica per 10 team su 11.
Fuori dalla lotta solo i Rhinos, ma solo perchè al momento sembrano ancora un passo avanti agli altri e perchè hanno un calendario poco impegnativo in questo finale di stagione.

Per tutte le altre squadre impegnate sarà guerra per definire il proprio posto in classifica e, di conseguenza, capire quanto delle proprie aspettative potrà essere realizzato o, in alternativa, definire il livello della propria delusione.

Ed è proprio in questa fase di campionato che si potrebbero delineare alcune sorprese, in gradi di far divergere la realtà concreta da quella più o meno comunemente attesa.

La scorsa settimana i pronostici hanno segnato un buon 4 su 5, il che porta il totale a un onorevole 32 su 40 (le vorrebbe Zaradhka queste statistiche 😀 ) di “aciertos”, vale a dire l’80%.

A evitare l’en plein la vittoria in OT di Parma a Milano.

Vediamo cosa ci riserva il weekend di football.

GUELFI-RHINOS

Rhinos che aprono quasi sempre i pronostici, giocando quasi sempre di Sabato. Fatto non scontato in prima divisione, eppure il sabato sera mi sembra essere il momento migliore per godersi una partita di football, soprattutto con l’arrivo del caldo, senza contare che, per dei dilettanti come siamo noi, avere la domenica di riposo, non è male. Davvero inspiegabile questa tendenza a giocare di domenica, bravi i Guelfi che evitano.
Venendo alla partita, penso che i Guelfi non vedano l’ora di archiviare questa stagione, ma, avendo la possibilità di giocare senza pressioni, potrebbero divertirsi e mettere  un po’ i difficoltà i campioni d’Italia. Rhinos che ritrovano coach Ault e che molto molto difficilmente si lasceranno scappare qualcosa….credo quindi che la partita non abbia molta storia…RHINOS di 20-28.

UTA-SEAMEN

Partita solo apparentemente dall’esito scontato. Abbiamo detto più volte che gli UTA sono un’ottima squadra che ha solo bisogno di fare un po’ d’esperienza e che magari non è stata esageratamente fortunata con gli import. Come i Guelfi anche Pesaro non ha niente da perdere e gioca in casa. Tutto da perdere invece hanno i Seamen, che contano almeno un’assenza pesante, quella di Horn, e che ci hanno abituato a dei passi falsi inattesi. Ci sono tutti gli elementi per una sorpresa o per lo meno per un risultato in bilico. Credo che alla fine vinceranno i Seamen, ma di 7-10 punti.

GIANTS-PANTHERS

Partita veramente difficile da pronosticare, piccolo incubo. Sono due squadre che si sapeva lottassero per le zone alte, ma che a questo punto della stagione si contendessero il secondo posto non era scontato. Invece Parma ha vinto a Milano e, senza stupire per carità. ha sempre portato a casa il risultato. Bolzano invece, complice un calendario agevole, ha superato indenne un inizio campionato che tradizionalmente le risulta insidioso. Insomma, io non so che pesci prendere. Perchè entrambi i team hanno vinto le loro partite pur mostrando dei punti deboli. Forse in questo momento, a parità di difese, l’attacco di Bolzano è un pochino più performante, soprattutto per quello che riguarda gli import, tenendo conto che ne hanno uno in più. Prendo per buono questo margine e dico Bolzano di 1.

LIONS-DOLPHINS

Grande classica di inizio secolo (ben 4 Superbowl consecutivi), oggi partita valida per un posto al sole, leggi playoff. Quella di Ancona è una rincorsa disperata, a maggior ragione senza Marchini, la cui stagione, ci comunica l’ufficio stampa dei Dolphins, è finita. I Lions, in serie positiva da 4 giornate, devono solo sferrare il colpo finale in chiave playoff. Aggiungiamoci la trasferta lunga e la bilancia va a favore dei Lions, ma non sarà facile…diciamo di 10-14.

GRIZZLIES-MARINES

10 giorni fa avrei avuto meno dubbi, ma senza Brown i Marines sono zoppi. E’ vero che i Grizzlies sono in emergenza roster, ma ormai credo abbiano imparato a farci i conti e poi hanno in Watkins un vero fuoriclasse. Aggiungiamoci che i derby, fuor di retorica spicciola, sono una partita che sa tirare fuori energie nascoste (a Roma poi…) e che per gli orsi questa è una delle ultime occasioni per provare a cancellare lo zero dalla colonna delle W e il quadro è completo.
Sarà una partita dal punteggio basso, combattuta, fisica, nervosa e chi più ne ha più ne metta. Se devo dire una favorita, azzardo i Marines, ma se la dovranno sudare…diciamo di 3-7 punti.

Pronostici che passano alla storia, parola al campo e vediamo.

Ora e sempre, buon football!









Ultime News

To Top