IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Nazionale

Niente più Europei per il Blue Team

europei

Si, avete letto bene, i Campionati Europei che dovevano tenersi in Germania a fine luglio sono stati annullati.

Il comunicato ufficiale di EFAF (simile a quello presente sul sito della Federazione Tedesca):

On January 8, 2018 after evaluating the international situation in American Football worldwide and due to various organizational issues associated with this situation the IFAF Europe CA Board in conjunction with the Local Organizing Committee of the European Championships A-Group Final Tournament has decided that they have no option but to postpone the Final Tournament

A new date will be announced at a later time.

La notizia non coglie del tutto di sorpresa chi ha seguito le ultime vicende politiche del football europeo.
Le due IFAF (quella di Parigi e quella di New York) sono in guerra per decidere chi deve avere il controllo del football amtoriale mondiale e c’è pendente un ricorso presso il TAS (il tribunale dello sport).

A fine settembre un primo pronunciamento del TAS ha decapitato la testa di IFAF Parigi dichiarando che Tommy Wiking, il Presidente, non era legittimato ad esserlo. Questa decisione ha causato un effetto a catena che ha portato alle dimissioni del Presidente della Federazione Francese Michel Daum, altro grande esponente di IFAF Parigi, e proprio l’altro ieri di Zorica Hofman, Segretario Generale, lasciando senza più catena di comando la Federazione “europea”.

Il primo risultato di tutte queste dimissioni è l’annullamento, anzi per correttezza lo spostamento a data da destinarsi, del Campionato Europeo per il quale il nostro Blue Team si era qualificato dopo il torneo di Lignano Sabbiadoro e il forfait della Danimarca a disputare la partita di qualificazione.

Vi terremo informati di ulteriori sviluppi.









Ultime News

To Top