IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Senior

Master, arrivano anche i GOOD OLD BOYS

GOOD OLD BOYS

Lo scorso 12 luglio, mentre nel mondo del football succedevano cose, con un comunicato stampa i Warriors Bologna hanno annunciato la nascita di un nuovissimo team master. Si tratta dei GOOD OLD BOYS, e la notizia non può che farci piacere.

Qualche mese fa, infatti, è stato annunciato anche un altro team senior, quello dei Pretoriani Roma. Una nuova nascita in così poco tempo è importantissima, poiché rappresenta un chiaro segnale del fatto che il football di una volta sta prendendo sempre più seriamente la possibilità di tornare sul campo da gioco.

Se per il loro nome i Pretoriani hanno tratto spunto dalla storia della Roma più antica, i GOOD OLD BOYS si sono ispirati al nome di quella band musicale guidata da John Belushi e Dan Aykroyd che, in Blues Brothers, si ritrovò a performare in un locale stile western.

Come si legge nel comunicato, i G.O.B, la cui idea porta la firma di Alberto Calbucci, “lo scopo del gruppo è proprio quello di divertirsi, praticare ancora uno sport amato e giocato per tanti anni, ritrovare vecchi amici sparsi in giro per l’Italia e dedicare eventuali entrate provenienti dall’organizzazione di partite alla beneficenza, proprio come i mitici Blues Brothers”.

Nonostante l’annuncio si arrivato da pochissimo, una selezione di giocatori dei G.O.B. si unirà alla squadra dei Veterans nell’amichevole che si terrà a Castel Giorgio il prossimo 23 luglio, quando si giocherà anche l’All Star Game di Divisione III.

Se ne esiste uno, il logo della squadra ancora non è stato reso noto. Per quello che riguarda i colori sociali, invece, verrebbe da pensare ad un legame con quelli dei Warriors Bologna, ma non è assolutamente detto, come spesso avviene nel campionato Master, che sarà così. Tranquilli: ci informeremo e ve lo faremo sapere.

“Vecchi bravi ragazzi”, benvenuti!

Foto: Manuela Pellegrini 

 









Ultime News

To Top