IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Femminile

Minatori Cave, ecco la squadra Femminile

Minatori cave

Il programma femminile dei Minatori Cave non ha (per ora) un nickname dedicato ma parrebbe avere le idee ben chiare.

Come ci ha spiegato il vicepresidente dei Minatori, Cristian Lucci, la versione “in rosa” non è uno spin out nato in un momento successivo come di solito accade, ma parte integrante del giovane progetto sin dal suo inizio, vissuto come un’opportunità di visibilità e richiamo sinergico al programma stesso.

Un progetto che vuole portare in questa realtà a Sud di Roma una nuova e originale offerta sportiva, in una terra che, ci ha spiegato, pare essere di “stretta osservanza” calcistica, e che vede i Minatori ipegnarsi anche al di fuori dal campo da gioco nel sociale e in altre iniziative sul territorio.

Gli allenamenti delle ragazze sono appena iniziati, le atlete sono una decina, guidate dalla ex-giocatrice delle Marines lazio, Maristella Cupertino. Prematuro quindi parlare di campionati: l’obbiettivo è quello di avvicinare altre ragazze a questo gioco, farle appassionare e creare così fondammenta solide su cui pianificare le attività agonistiche per i prossimi anni. Se poi i numeri daranno ragione al progetto già questa estate, la società intende avviare contatti con altre realtà al femminile.

Nick e logo sono una parte importante, identitaria, del football. Ad oggi non c’è né un nick né un logo dedicato, e Cristian, che riveste anche il ruolo di responsabile comunicazione, vede in questo un’opportunità di comunicazione e visibilità, soprattutto coinvolgendo nella scelta il mondo dei social (e noi che di social viviamo non possiamo che essere daccordo con lui, anzi, siamo pronti a partecipare con entusiasmo).

Le ragazze si allenano il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 20 alle 22 e i contatti per info sono la mail minatoricaveaft@gmail.com, la pagina facebook dei Minatori e il telefono del presidente Emanuele Lucci (3928038774).









Ultime News

To Top