IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Paskedina

La Paskedina, pronostici Wild Card Under 19

paskedina Bowl wild card pronostici U19 U16 Week 5 under prima semifinali

Si sono chiuse le stagioni regolari dei campionati Under 16 e Under 19 Fidaf e inizia il tempo delle sentenze senza appello: i play off.

Manca ormai poco all’archiviazione della stagione 2016 (che finisce nel 2017, bizzarro ma non troppo, accade lo stesso tra i pro americani), il campionato entra nel vivo e tempo 3 settimane sapremo i nomi delle finaliste.

In attesa che il futuro diventi passato, proviamo ad anticiparlo, non prima però di scorrere brevemente quanto successo la scorsa settimana.

L’ultima giornata dei campionati junior, forse un po’ interlocutoria, non ha visto particolari sorprese, infatti un solo pronostico è stato disatteso: i Daemons sono andati a vincere ad Udine, confermando l’impressione di un team in crescita, capace, a centinaia di km da casa, di cancellare lo zero dalla classifica.

Complimenti ai lombardi, per loro, come per tutte le squadre che non hanno raggiunto la post season, l’augurio di rivederci in campo l’anno prossimo.

Non passa inosservato infatti, il fatto che da anni il numero dei team che partecipano ai campionati junior sia buono ma non buonissimo, la stabilità è certo un valore, ma per i nostri numeri è lecito chiedere di più, soprattutto ai tanti team di seconda divisione che non schierano nessuna formazione nei 3 diversi campionati giovanili.

Passando ai pronostici, due sole partite in programma questo fine settimana, le wild card dell’under 19, entrambe previste per domenica.

PANTHERS-TOSCANA TEAM

Partita della verità per i due team e non (solo) perchè chi perde finisce la stagione. Parma ha una grande tradizione a livello giovanile, ma quest’anno non è riuscita a schierare la U 16, sebbene inizialmente fosse stata iscritta. Questo fatto, slegato di fatto, ma idealmente unito ad alcune defezioni in casa Panthers a livello senior, proietta alcune ombre sui parmigiani in vista del 2017. Una vittoria è fondamentale per mantenere il morale alto.

I Panthers affronteranno il TT, squadra creata ad hoc per la U19, che ha fatto vedere cose interessanti, seppur fosse inserita in un girone non certo irresistibile. I Toscani giocheranno leggeri, senza nulla da perdere, Parma invece si gioca tutto, credo che per quanto combattuta inizialmente, la partita cadrà saldamente in mano Panthers, per cui… DICO PARMA DI 20-28.

LIONS-GRIZZLIES

Sfida particolare. Credo che tra i due team si contino 2 soli precedenti, entrambi in senior, ma di gran livello. Un playoff del 1986 che premiò a sorpresa i Bergamaschi, proiettandoli nell’elite del football italiano, da cui non sarebbero praticamente mai più usciti e la finale di seconda divisione del 2013, che ha permesso ai Grizzlies di entrare nel novero dei team vincenti, fatto non scontato per una romana, Barbari esclusi.

Qui però siamo in junior e il passato non conta, perchè ogni anno è come se si ricominciasse da capo. Lo sanno bene i Lions, campioni d’Italia uscenti, qualificatisi in extremis per i playoff. Un po’ come per la (ormai ex) IFL credo che conti molto il valore dei gironi di provenienza e l’attitudine alla fatica che essi creano. I Lions per questo motivo mi sembrano favoriti e ritengo che avranno ragione dei romani, non senza difficoltà….DICO BERGAMO DI 14-20.

In settimana si giocherà anche la seconda giornata dei bowl di under 13, a tutti i ragazzi in campo un grande in bocca al lupo.

Tempo di scelte per il football, play off junior e iscrizioni ai campionati senior segnano il passo di una nuova stagione in arrivo, quella che inizierà con le elezioni federali, previste per il prossimo Gennaio.

Nel bene o nel male il football c’è e resiste, da 36 anni, un percorso non sempre facile, anzi.
Per questo motivo, come in campo, è fondamentale rimanere concentrati e focalizzati sugli obiettivi, ma senza dimenticare di godere il momento.

Scriveva Lorenzo De Medici “Chi vuol esser lieto sia, del doman non v’è certezza.”









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo redazione@iflmagazine.it, al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Luca Correnti, Tony Federico, Ganci, Andrea Ghezzi, Simone Mingoli, Andrea Mirenda, Rendall Narciso Grafica: Paolo Re, Battista Battino Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Coordinatore IFL Mag TV: Andrea Ghezzi Contenuti Video: Andrea Ghezzi, Andrea Gaia Re Coordinatore IFL Mag Radio: Andrea Ghezzi Contenuti Radio: Andrea Ghezzi, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Luca Correnti, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: redazione@iflmagazine.it

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top