IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division I

Gli Imperials si ritirano, l’accusa di Cabasso a Iaccarino

iaccarino

Dalla Spagna, poche ore fa, è arrivata la notizia del ritiro degli Imperials di Reus dal campionato di prima divisione Spagnola. La news, data da AFI (American Football Iternational), riporta le parole del comunicato stampa della squadra che ha imputato a ragioni economiche la causa del proprio ritiro:

“Questa è probabilmente la notizia più difficile che abbiamo dovuto dare come Consiglio d’Amministrazione. I Reus Imperials hanno deciso di rinunciare alla stagione senior. La mancanza di garanzie finanziarie il roster della squadra ci obbligano a questa dura decisione. Il club lavorerà duramente per preparare la prossima stagione. Le categorie rimanenti, femminile, junior e youth, non sono toccate dalla decisione. Vorremmo ringraziare i coach Tim Bishop e Tom Mackay per il loro incredibile, duro lavoro e siamo profondamente dispiaciuti per la situazione”.

A tre giorni dall’inizio del campionato, la notizia è un duro colpo allo stomaco per un campionato in pieno sviluppo, che era riuscito ad arrivare a ben 15 formazioni di massima divisione.

In particolare, fa male vedere una finalista della passata edizione del campionato non competere per un titolo che, è legittimo pensarlo, sarebbe potuto essere alla propria portata.

La rete del football americano made in Europe ha iniziato immediatamente a far rimbalzare la notizia e, tra i commenti che abbiamo letto, uno molto duro e pesante è saltato agli occhi:

Bartolomeo Iaccarino

Un’accusa importante quella mossa da Ales Cabasso che, secondo quanto riportato dal portale d’informazione sul football The Growth of a Game, nel 2016 si trovava proprio alla corte degli Imperials nella posizione di offensive coach licenziato dopo poche partite proprio da Iaccarino.

Il commento di Cabasso ha suscitato subito molte reazioni e molte persone lo hanno accusato di essere un bugiardo mosso solo dal risentimento personale.

Le pieghe prese da questa notizia ci riguardano quindi da vicino, visto che Bartolomeo Iaccarino ha recentemente sposato il progetto di Marines e Grizzlies che porta il nome di Lazio Football e che, anche grazie al suo contributo, promette di essere uno dei più rivoluzionari che il football italiano abbia visto.

È noto che Iaccarino, nei suoi ultimi anni in Spagna, abbia preso per mano la squadra di Reus portandola ad una finale dopo uno sviluppo durato un lasso di tempo breve rispetto ai risultati ottenuti. Bartolomeo ha prontamente risposto sul suo profilo Facebook alle accuse.

iaccarino accuse

La comunicazione nel football italiano è cresciuta ed è in continuo crescendo, quindi è lecito attendersi un comunicato societario a stretto giro. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.









Ultime News

To Top