IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Femminile

Il campionato F3 in campo con il primo bowl del girone continentale

Il campionato F3 in campo con il primo bowl del girone continentale

Per il campionato nazionale di Flag Football Femminile F3, si è disputato il primo Bowl per il Girone Continentale questa domenica 6 settembre a Modena.

La rinata società emiliana ha organizzato l’evento con efficienza in un bell’impianto.

Tappa positiva per le squadre di Arona e Trieste che hanno portato a casa tre successi in un bowl che vedeva partecipare anche Parma e le esordienti Grosseto e Modena.

Ottima la prestazione delle piemontesi che quest’anno hanno nel loro roster l’importante innesto di Tessera a fianco di buone giocatrici come Ceschetti e Bagaini. Coach Rebecchi in questa occasione ha potuto però permettersi serenamente di dosare il loro utilizzo e di far ruotare tutte le sue atlete portando a casa solo vittorie. Dopo l’esordio dello scorso anno le Lynx non sono una squadra da prendere alla leggera per nessuno. Il prossimo bowl in cui affronteranno i due top team del girone ci aiuterà a capire dove possono arrivare le Linci.

Solo vittorie anche per Trieste che fa sua quella che era la partita più importante della giornata. Bucci e compagne superano le Panthers in una partita spettacolare e di estrema intensità. Per coach Crisanti indicazioni molto positive dalla difesa. Nelle altre partite importante minutaggio anche per le nuove giocatrici, capaci peraltro di dimostrarsi molto produttive. L’assenza della nazionale Vardabasso e di Casertano hanno un peso, ma per il momento sembra che le triestine abbiano abbastanza polmoni per sopperire.

Parma porta a casa due risultati utili su tre incontri. Rispetto alla formazione dell’anno scorso, Borchini non ha a disposizione Maccari, Passaro, Azzali, Taddia e come già detto Tessera. Tutte giocatrici importanti. Però ha dalla sua una Valentina “wonder” Rizzutti che in questo bowl ha messo in mostra una grande prestazione in attacco, ma forse ancora di più in difesa. L’offense Panthers è da tenere d’occhio nel suo complesso, con Sgroi sempre capace di strechare il campo in verticale e Botti nella posizione di centro in grado di battere il difensore sul lungo in modo costante, una bella combinazione. La grinta sembra non mancare alle ragazze dell’attacco di questa squadra.

Grosseto non porta a casa nessuna “W”, ma ha impressiona positivamente al suo esordio. Roster ampissimo e ragazze preparate. Il lungo cammino di avvicinamento ha dato i suoi frutti. Le Cudere sono una squadra organizzata anche se ancora acerba. Una squadra ad alto tasso di resilienza e in cui, tra tutte le altre, domenica è emersa la prestazione di Mancioppi, sicuramente aiutata anche dai suoi centimetri. Con il passare delle giornate è probabile che coach Matta riuscirà a far esplodere qualche altro talento.

Per Modena l’esordio è molto più duro rispetto alle toscane, non potendo contare su una preparazione prolungata. Le Vipers Girls sono armate di grande entusiasmo, ma chiaramente i pochi mesi di lavoro pesano quando vanno a confrontarsi con ragazze che stanno preparando questo campionato da un anno e mezzo e che partono da un livello di esperienza superiore. Per queste ragazze sarà importante il supporto di tutta la società che sembra crederci molto.









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo redazione@iflmagazine.it, al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Luca Correnti, Tony Federico, Ganci, Andrea Ghezzi, Simone Mingoli, Andrea Mirenda, Rendall Narciso Grafica: Paolo Re, Battista Battino Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Coordinatore IFL Mag TV: Andrea Ghezzi Contenuti Video: Andrea Ghezzi, Andrea Gaia Re Coordinatore IFL Mag Radio: Andrea Ghezzi Contenuti Radio: Andrea Ghezzi, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Luca Correnti, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: redazione@iflmagazine.it

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top