IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division II

Div II, Week 5 quasi senza sorprese

Div II Recap Week 5 2018

Una settimana di gioco non particolarmente interessante dal punto di vista dei colpi di scena, di quelle passate a riconfermare, sostanzialmente, le forze presenti nei vari gironi della Div II.

Hanno accusato il peso dell’esperienza i Sentinels. L’incontro casalingo contro i Cavaliers Castelfranco ha visto gli ospiti andare sopra di 14 punti già nel primo quarto. Poi una reazione da parte delle sentinelle che nel secondo periodo di gara riescono a trovare un paio di volte la via per il TD, subendo però altre tre marcature. Il terzo e il quarto quarto sono la parabola discendente di una partita la cui via era già chiara. Cavaliers che vincono bene e possono gioire della sconfitta dei Mastini contro i Saints. Per adesso c’è solidità al secondo posto. 14-55.

Updatiamo per refuso il recap di MastiniSaints. La partita per la testa del girone è stata infatti interrotta per infortunio arbitrale al terzo quarto di gioco, quarto che sarà recuperato prossimamente per vedere concludersi una partita determinante per la profilazione del girone. Con i Saints in vantaggio per 23-10, un tempo può bastare a veder ribaltare un risultato che riporterebbe in equilibrio uno dei gruppi di ferro del campionato. Contrariamente a quanto avevamo scritto quindi, tutto ancora in discussione, con i Mastini che possono dimostrare tanto e i Saints che possono affermarsi come una delle squadre outsider che possono dire la loro nei non troppo lontani playoff. Un augurio al Ref che ha accusato un malore e al quale auguriamo una repentina ripresa.

Gli Hammers stravincono in Lombardia. Sono 52 i punti segnati dai martelli verdi, il cui record segna ora 3-0 conferendo loro il diritto al primo posto nel girone. Un percorso interessante quello degli Hammers, mentre ormai è segnata la stagione dei Frogs. Continua a botte di 50 punti subiti il campionato dello storico team di Legnano che ancora attende di portare in meta il suo primo pallone lungo un piede. Sarà lunga per questo gruppo che non possiamo far altro che elogiare per la caparbietà nel mantenere un impegno che è semplicemente troppo grande. 0-52 il punteggio finale.

Finalmente arriva il giorno del riscatto per i Braves che in trasferta sul campo dei Knights Sant’Agata riescono a trovare il loro primo risultato positivo in stagione. Un punteggio deciso, 0-24, che rilancia i lupi bolognesi nella corsa ai playoff. Occhi sugli Sharks di Palermo che in questa fase siedono al secondo posto del girone, con i Warriors in pausa dopo un paio di settimane di gioco. Ultima posizione per i Knights che non sembrano in grado di competere per una post season in questo 2018, ma che possono ancora trovare le giuste motivazioni nella consapevolezza di far parte di uno dei gironi – sulla carta – più duri del campionato.

Hogs vincenti in casa contro gli ospiti Red Jackets. Nonostante la sconfitta capitata contro i Vipers in Week 2, la formazione di Reggio nell’Emilia rimane la squadra solida che è in grado di fare il suo gioco e arrivare ai playoff. Si comportano bene i Red Jackets, che pagano l’aver giocato sottotono nei primi due quarti di gara e sono costretti ad un faticoso quarto posto nel girone. Nonostante questo, per loro qualche piccola soddisfazione potrebbe ancora arrivare. 35-20 il punteggio finale.

Faticano più del previsto, ma vincono, i Vipers, che sul terreno di casa hanno incontrato i rivali Bengals. Segna nel primo e nel terzo periodo di gara la squadra modenese, entrambe le volte correndo il pallone, e non subisce punti. Semplicemente continua a convincere. Il gruppo è sicuramente degno dei playoff e continua a far parlare di sé come l’avversario che potrebbe fare le scarpe a quelle “big” che oggi corrono dichiaratamente per il titolo. Bengals che reggono bene il gioco, ma non concretizzano offensivamente vedendo sfumare l’occasione. Per loro il terzo posto nel girone. Punteggio finale 13-0.

Blue Storms più che convincenti nel match casalingo contro i Crusaders. Con le due squadre di Varese in riposo, Busto Arsizio porta a casa la seconda vittoria consecutiva e si aggiudica il primo posto nel girone in solitaria. Unica squadra con una differenza punti fatti/subiti dal valore positivo, i Blue Storms sono senza alcun dubbio la squadra dal peso specifico maggiore nel Gruppo C. I Cagliaritani, dal canto loro, hanno affrontato la lunga trasferta consapevoli del forte avversario che si sarebbe parato loro davanti. Per loro non si è mai parlato di vincere il campionato, ma di ridare vitalità ad un progetto che in estate ha traballato, ma sta dimostrando quanto e perché meriti di restare vivo. Punteggio 31-6.

Chiude la review il match tra Mastifs e Daemons. La squadra di Martesana si è sbloccata contro i Frogs la scorsa settimana ed ha trovato contro i Mastifs la conferma del fatto che è in crescita e può continuare a far bene. Il vero scontro avverrà nella partita di ritorno contro gli Hammers, quando il gruppo sarà chiamato a dare tutto per dimostrare il suo reale valore all’interno del girone. Diversa la situazione per i Mastifs che stanno continuando il loro lavoro, ma vivono di alti e bassi. Vorranno certamente fare altri risultati positivi da qui alla fine della stagione e nel caso saremo qui a raccontarveli. Risultato 8-41.









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo redazione@iflmagazine.it, al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Luca Correnti, Tony Federico, Ganci, Andrea Ghezzi, Simone Mingoli, Andrea Mirenda, Rendall Narciso Grafica: Paolo Re, Battista Battino Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Coordinatore IFL Mag TV: Andrea Ghezzi Contenuti Video: Andrea Ghezzi, Andrea Gaia Re Coordinatore IFL Mag Radio: Andrea Ghezzi Contenuti Radio: Andrea Ghezzi, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Luca Correnti, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: redazione@iflmagazine.it

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top